J-ax all'epoca degli Articolo 31:chi era e cosa pensava - Notizie.it
J-ax all’epoca degli Articolo 31:chi era e cosa pensava
Musica

J-ax all’epoca degli Articolo 31:chi era e cosa pensava

J-ax all'epoca degli Articolo 31:chi era e cosa pensava

J-Ax, incalzato da Linus in un’intervista, ha voluto sottolineare il ruolo fondamentale degli Articolo 31 nel processo di inzarrimento e italianizzazione del rap italiano.

“Riducendo ai minimi termini, noi avevamo questa para: dovevano comprenderci tutti. A volte io, così, senza nessuna preparazione politica, ascoltavo i pezzi delle posse e non capivo di cosa parlavano. Dicevo sì ok, fottiamo il sistema, i fascisti, va bene. Però il mio problema è che io sono sfigato, le ragazze non mi guardano, non ho i soldi, non ho i vestiti giusti …. ”

“Con la Maria ho fatto il the e l’ho baciata …. prima l’ho conquistata con un tubo Perugina … dalla mattina fino a sera siamo stati insieme … e stavo troppo bene, sebbene … m’era venuta una fame immane … da pescecane …. mi sono fatto 8 panini col salame … ed un tegame …. di pasta al pesto … del resto …. dopo mangiato Maria si bacia con più gusto”

A seguito una scheda dettagliata di J-Ax:

TITOLO DI STUDIO: Diploma all’Istituto Tecnico Informatico

IL TUO PUNTO DEBOLE: I capelli

IL TUO PUNTO FORTE: La voce

TI RITIENI UNA PERSONA FELICE?: Oggi mi becchi proprio in un bel giorno, SI!

UN RICORDO DAI 10 AI 20 ANNI: La nevicata dell’85, Italia1 passava Guerre Stellari II, io e mio fratello costruivamo i tunnel nella neve, giocavamo con il Commodore 64…

UN RICORDO DAI 20 AI 30: Lì ho vissuto così tante belle esperienze, se devo sceglierne una… il concerto a San Vittore.

UN RICORDO DELL’ULTIMO ANNO: Oggi! Alle 9 del mattino quando mi suona il telefono, è Franco Godi che mi dice che sono secondo in classifica e io urlo, poi esco di casa, io e la mia ragazza camminiamo sotto la pioggia perché è una figata vivere a Milano quando c’è sto tempo…

POSIZIONE PREFERITA NEL FARE L’AMORE?: Pecorina

L’HAI MAI FATTO NEL CAMERINO PRIMA O DOPO UN CONCERTO?: No

L’HAI MAI FATTO IN 3?: Si

FUMI (SIGARETTE)?: Si

HAI CHE ETA’ LA PRIMA CANNA?: 19 o 20 anni

E IL PRIMO WHISKY?: 19 o 20 anni

SI O NO ALLA LEGALIZZAZIONE DELLA MARIJUANA?: Si ma dopo i 21 anni

..E ALLA LEGALIZZAZIONE DI ALTRE DROGHE?: No

HAI MAI PROVATO ALTRE DROGHE?: Si

LA PAROLACCIA CHE DICI PIU’ SPESSO: Cazzo

LA GIOIA PIU’ GRANDE DELLA TUA VITA: La mia famiglia

..E LA DELUSIONE?: Ora non me ne vengono in mente, o meglio, credo che ogni delusione se presa nel modo giusto possa servire a crescere e a migliorarsi, poi è chiaro oggi sono particolarmente ottimista ma se sei onesto con te stesso e segui l’istinto, anche le delusioni si superano.

UN SOGNO RECENTE: Quando sogno, sogno film d’azione hollywoodiani con me come protagonista…

..E UN INCUBO: Non ho mai avuto grandi incubi nella mia vita, magari a volte mi sembra di non arrivare da qualche parte allora mi sveglio subito.

UNA FRASE NEL TUO DIALETTO: Tì che te tacchet i tacch, taccom a mì i me tacch! Mì taccat i tacch a tì? Taccheti tì i tò tacch, tì che te tacchet i tacch!

COSA VUOL DIRE? Tu che attacchi i tacchi, attacca a me i miei tacchi! Io attaccare i tacchi a te? Attaccateli tu i tuoi tacchi, tu che attacchi i tacchi!

DA 0 A 10 QUANTO CONTA IL SESSO?: 9

DA 0 A 10 QUANTO CONTANO I SOLDI?: 9

QUAL’E’ LA COSA CHE CONTA DI PIU’ NELLA VITA?: L’amore

LA DONNA PIU’ BELLA DEL MONDO: La mia

SEI FEDELE?: Si

SEI GELOSO?: Di solito si, con la mia tipa ora no perché ci fidiamo totalmente.

IL PIU’ BEL LIBRO LETTO: Clockwork Orange

IL PIU’ BEL FILM VISTO: The Goonies

CANZONE PREFERITA: Redemption Song di Bob Marley

ALBUM PREFERITO: Out Come The Wolves dei Rancid

IL CANTANTE/GRUPPO PREFERITO: Tim Armstrong dei Rancid

SE POTESSI ESPRIMERE UN DESIDERIO: Vorrei che legalizzassero la Maria

PIATTO PREFERITO: Petto di pollo coi piselli

BEVANDA PREFERITA: Acqua

CREDI IN DIO?: No ma lo stimo

CREDI AGLI EXTRATERRESTRI?: Ovvio!

E’ MEGLIO UN UOVO OGGI O UNA GALLINA DOMANI?: Gallina domani

IL BICCHIERE A META’.. E’ MEZZO VUOTO O MEZZO PIENO?: Mezzo vuoto

ISOLA DESERTA, PUOI PORTARE 3 COSE, COSA CI PORTI?: I semi che mi avete appena regalato, libri e dvd

I TUOI PROGETTI FUTURI: Un tour serio

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Chiara Cichero 1238 Articoli
Mamma, laureata, scrittrice incallita, ambientalista da una vita, esperta in Pnl, in comunicazione di massa e nel benessere emotivo. Maremmana per amore di questa terra tanto rigogliosa, fiorentina di nascita e di formazione. Blogger e redattrice on line, attualmente studentessa in Seo Web Marketing Specialist.