James Hetfield, 52 anni a suon di metal - Notizie.it

James Hetfield, 52 anni a suon di metal

Musica

James Hetfield, 52 anni a suon di metal

Era il 3 agosto del 1983 quando a Downey, Los Angeles, nasceva James Hetfield, figlio di un camionista e di una cantante lirica.

Un bambino nato da una strana coppia, che anni dopo divorzierà, e che eredita qualcosa di entrambi i genitori, trasformandosi in qualche cosa che, in effetti, è un misto fra un raffinato compositore musicale e un rissoso trucker (supponendo valido per quest’ultimo lo stereotipo del bestione tutto bettole e strada, anche se non è vero).

Nel 1981, Hetfield fa il suo primo passo nella storia della musica moderna, quando incontra un altro giovane che, come lui, è cresciuto a suon di Kiss.

Il giovane si chiama Lars Ulrich e suona la batteria, mentre James, crescendo, ha imparato a suonare la chitarra. I due fondano una band e, secondo la leggenda, ne rubano il nome ad una fanzine musicale. Leggenda e mito, si intende, ma nulla si addice di più di quest’ambientazione per la nascita di quella band.

Perchè il nome di quella band, quel nome rubato, è Metallica.

Quelli per James Hetfield sono gli auguri migliori che il popolo metal possa fare, perché lui è un papà di questa musica, quello che l’ha traghettata dai Deep Purple fino agli anni novanta e, da lì, fino ad oggi.

Se non c’è più alcun problema a inserire una chitarra distorta in un arrangiamento, seppure dell’artista più pop che si possa immaginare, è anche grazie al lavoro di Hetfield, che ha mostrato a tutti che il metal non è semplice caciara, ma può essere poesia musicale.

1 Trackback & Pingback

  1. James Hetfield, 52 anni a suon di metal | Ultime Notizie Blog

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche