JAZZ AROUND THE CLOCK”

Concerti

JAZZ AROUND THE CLOCK”

JAZZA AROUND THE CLOCK – SABATO 27 LUGLIO 2013 dalle ore 20

LANZO TORINESE – V° EDIZIONE DELLA RASSEGNA

Jazz Around The Clock” è un progetto dove la musica, l’arte e la salvaguardia delle tradizioni gastronomiche e culturali si intrecciano indissolubilmente, creando spettacolo e attrattiva. Anche quest’anno il filo conduttore che muove l’iniziativa è portare al grande pubblico i migliori musicisti, con la grossa novità, quasi mai esplorata da altre rassegne, di proporre all’ascolto, a poche decine di metri l’uno dall’altro, note di Jazz, di Blues e di R & B. La V° edizione della Rassegna “Jazz Around The Clock” (www.jazzaroundtheclock.net) promossa dal Comune di Lanzo Torinese con la collaborazione dell’Associazione Commercianti, del Comitato Ponte del Diavolo e il patrocinio della Provincia di Torino, si svolgerà lungo le vie “storiche” della città sabato 27 luglio 2013 a partire dalle ore 20. La direzione artistica è a cura dell’Associazione Haven’t Heart. Unico teatro dell’evento saranno le vie cittadine, in particolare l’area che circonda la storica Torre Civica di Aymone di Challant (che sarà appunto “the Clock”). In queste strade, piazze e piazzette, si alterneranno i palchi e i punti di interesse gastronomico e culturale.

I palchi saranno quattro, sui quali si alterneranno: ELENA POLLACINO quintet seguita da VIVIANA DRAGANI con lo spettacolo MOONDANCE, GIGI DI GREGORIO quartet, La voce, il piano di Tiziana Cappellino e il sax di Gigi Di Gregorio in COLOURS OF MAINSTREAM quartet, e poi ancora ASUMA e il loro jazz brasiliano. Quattro passi tra la Luna e lo Swing per Viviana Dragani, del gruppo Blue Dolls e un connubio particolare di musica brasiliana d’autore e concezioni più esplicitamente europee del jazz per gli Asuma, termine che in lingua Zuruaha’ (Indios dell’Amazzonia) indica un rituale durante il quale si consuma una bevanda realizzata con erbe e piante della foresta amazzonica. Svoltando un angolo, o risalendo un vicolo, troverete il Chicago Blues coinvolgente dei FIFTY FINGERS con il batterista olandese Jos Griffioen e a seguire il cantante americano BEN DIXEN & THE BIG SHOTS. Sul palco principale, apertura con MC ANEEK i quali passeranno poi il palco agli undici scatenati protagonisti del Rhythm’ & blues 011 PER CHI CHIAMA DA FUORI.

Durante i concerti, COMPLETAMENTE GRATUITI, saranno aperti tutti i negozi con vetrine a tema, mentre bar, gelaterie, ristoranti, birrerie faranno a gara per offrire il meglio dell’ospitalità lanzese. Svoltando un angolo, o risalendo un vicolo, troverete il Chicago Blues coinvolgente dei FIFTY FINGERS con il batterista olandese Jos Griffioen e a seguire il cantante americano BEN DIXEN & THE BIG SHOTS. Sul palco principale, apertura con MC ANEEK i quali passeranno poi il palco agli undici scatenati protagonisti del Rhythm’ & blues 011 PER CHI CHIAMA DA FUORI.

Durante i concerti, COMPLETAMENTE GRATUITI, saranno aperti tutti i negozi con vetrine a tema, mentre bar, gelaterie, ristoranti, birrerie faranno a gara per offrire il meglio dell’ospitalità lanzese.

Proprio per poter apprezzare questa poderosa offerta musicale senza interruzioni, verranno predisposti punti per gustare stuzzicanti apericene, degustazioni di prodotti tipici del paniere, stuzzicherie varie, oltre ai ristoranti attivi in tutto il centro e nei pressi del palco principale.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche