Jean Paul Gaultier omaggia in passerella Amy Winehouse

Cultura

Jean Paul Gaultier omaggia in passerella Amy Winehouse


La sfilata di ieri a Parigi della haute couture di Jean Paul Gaultier è stato un vero e proprio omaggio a Amy Winehouse. Mentre le modelle sfilavano quattro cantanti Gospel hanno intonato alcuni dei suoi maggiori successi. Non si è potuto non pensare ad un simil nuovo funerale quando le modelle, con annessi capelli cotonati ed molto eye liner, hanno sfilato sulla passerella per il finale. Tutte con il velo del lutto, nero o colorato, orlato di frange o ricamato, sempre stravagante. Un omaggio che siamo sicure Amy Winehouse avrebbe gradito e che a noi fan non può non piacere. Quando l’houte couture diventa anche celebrazione di altra arte si può solo che apprezzare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche