Jennifer Lawrence: tutto sull’attrice americana

Cinema

Jennifer Lawrence: tutto sull’attrice americana

Jennifer Lawrence
Jennifer Lawrence

Jennifer Shrader Lawrence, nota attrice statunitense, è nata a Louisville il 15 agosto 1990. Iniziò la sua carriera nella sitcom americana The Bill Engvall Show (2007-2009). Quindi debuttò sul grande schermo con il film The Poker House (2008) e The Burning Plain – Il confine della solitudine (2008). La Lawrence è stata poi acclamata dalla critica per la sua recitazione in Un gelido inverno (2010), ricevendo anche la sua prima nomination agli Oscar.

Jennifer ha raggiunto la fama internazionale dopo aver interpretato Mystica nella saga di X-Men (2011-2016) e di Katniss Everdeen (2012-2015) nella saga di Hunger Games. La sua interpretazione di Katniss Everdeen, in particolare, ha ottenuto il consenso della critica. Che l’ha decretata come l’eroina d’azione con il maggior incasso di tutti i tempi.

Jennifer Lawrence

Nel 2013 ha iniziato la sua collaborazione artistica con il regista David O. Russell. Il regista l’ha diretta in Il lato positivo – Silver Linings Playbook, per il quale ha vinto il Golden Globe, uno SAG Award e un Oscar alla miglior attrice.

L’anno seguente, nel 2014, si è aggiudicata il Golden Globe e il BAFTA per American Hustle. Ricevendo anche una nuova nomination agli Oscar nella stessa categoria. Nel 2015 ha vinto il suo terzo Golden Globe e la sua quarta nomination agli Oscar come migliore attrice protagonista per l’interpretazione di Joy Mangano nel biopic Joy. La rivista Rolling Stone l’ha definita come “la più talentuosa giovane attrice di tutta l’America”.

Jennifer Lawrence: dove è nata e come è cresciuta

Cresciuta nel quartiere di Indian Hills a Louisville in Kentucky, Jennifer è figlia di Karen Koch e Gary Lawrence. Da bambina recitava nel teatro locale e all’età di 14 anni decise di iniziare la carriera di attrice. Convinse quindi i suoi genitori a portarla a New York per trovarle un agente. Prima di trovare il successo a Hollywood, la Lawrence ha frequentato la Kammerer Middle School di Louisville. Si è poi diplomata per mezzo dell’istruzione domiciliare a Los Angeles.

Mentre maturava nel campo della recitazione, lavorava presso il campeggio estivo per bambini gestito dalla madre come assistente infermiera.

Jennifer Lawrence

Il successo dopo Hunger Games

Nel marzo del 2011 Jennifer ricevette l’offerta di ricoprire il ruolo di Katniss Everdeen nel film Hunger Games. Il film fu tratto dall’omonimo romanzo di Suzanne Collins, che ebbe un gran successo. Al suo fianco recitavano anche Josh Hutcherson, Liam Hemsworth e il cantante Lenny Kravitz. Nonostante fosse una fan del romanzo, la Lawrence ci mise 3 giorni per confermare la sua presenza. Era impaurita dalla grandezza del film.

Per il ruolo intraprese un duro allenamento, una formazione acrobatica, tiro con l’arco, arrampicata su alberi e rocce, combattimento, corsa, parkour, pilates e yoga. Il film uscì il 23 marzo 2012 con un incasso di oltre 152 milioni di dollari in soli tre giorni. Persino la prestigiosa rivista Forbes ha reso omaggio al ruolo della protagonista femminile interpretata dalla Lawrence.

E ha sottolineato come un film d’azione con protagonista un’eroina sia il terzo miglior incasso di sempre. “Nessuno che abbia visto Hunger Games può mettere in discussione le capacità di Jennifer Lawrence come attrice di film d’azione“.

Jennifer Lawrence

L’impegno sociale di Jennifer

Jennifer Lawrence visita spesso in forma privata il Kosair Children’s Hospital di Louisville, in Kentucky, per portare assistenza e conforto ai bambini ricoverati. Nell’agosto del 2015, mentre era Montreal per le riprese di X-Men – Apocalisse, ha visitato anche lo Shriners Hospital for Children. Nel febbraio 2016 ha donato due milioni di dollari per la “Jennifer Lawrence Foundation Cardiac Intensive Care Unit” al Kosair Children’s Hospital di Louisville.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche