John Kerry : “Elezioni, prova di democrazia”

News

John Kerry : “Elezioni, prova di democrazia”

Il Segretario di Stato USA John Kerry, nel suo incontro con Mario Monti a Palazzo Chigi, ha parlato delle elezioni italiane, ritenendo che abbiano espresso il “massimo della diplomazia”. Ha poi accennato al fenomeno Grillo, che in America suscita interesse e con il quale si può e si deve cominciare un serio dialogo.

Kerry sostiene che “i grillini” non sono affatto estremisti, come qualcuno erroneamente sostiene, ma si tratta di gente comune, e per questo non vanno demonizzati. Alla colazione con il Segretario americano hanno partecipato anche Gianni Letta, Giuliano Amato e Angelino Alfano (per conto del Pdl). Nell’incontro con Kerry si è parlato anche degli interventi italiani nelle zone “calde” del mondo come la Siria.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...