John Lennon, il lato segreto dell’ex Beatle

Cultura

John Lennon, il lato segreto dell’ex Beatle

Tanti conoscono e ricordano il John Lennon cantante, musicista, compositore, qualcuno conosce il John Lennon autore di libri e artista disegnatore. L’attività artistica dell’ex Beatle è iniziata quando era ancora bambino e non aveva ancora sviluppato la passione per la chitarra e per la musica, ma solo anni dopo inserì testi e disegni della sua produzione nei suoi due libri “In His Own Write” e “A Spaniard in the Works” pubblicati rispettivamente nel 1964 e 1965.

In totale ha prodotto novanta tra schizzi, bozze e opere finite che oggi sono ben stimate anche per il valore economico acquisito ed il proprietario della collezione, Tom Maschler editore responsabile della pubblicazione dei due libri, l’ha da poco messa all’asta da Sotheby’s New York dove ha avuto un notevole successo di vendita con 2,89milioni di dollari, ottenendo così più del doppio del valore stimato che era tra 800mila e 1,2milioni di dollari.

D’altra parte John amava raccontare che le sue opere erano soprattutto spontanee e che non cambiava mai nulla perché una volta finite gli piacevano tanto da considerarle suoi capolavori. Visto l’esito come dargli torto?

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche