John Wick 2: trailer del film COMMENTA  

John Wick 2: trailer del film COMMENTA  

John Wick 2: trailer del film
John Wick 2: trailer del film
Il film John Wick 2, fa capire che la faccenda non è finita già al primo film. Infatti è l’attesissimo seguito del primo film che ha rilanciato il famoso attore Keanu Reeves.

La storia è  ambientata negli anni ’80 ma connessa con immagini post moderne  che lega il linguaggio dell’anime al videoludico.

Il personaggio Mr. Wick è il Martin Riggs del Terzo millennio poiché il lavoro che gli riesce bene, è uccidere. Tutto vestito e tirato lucido in nero, con la sua finta eleganza, lo rende ancora più immortale

e invincibile che mai. Nonostante abbia subito una perdita amorosa, portandogli via l’unica donna che amasse, trova la forza per carburante la rabbia dentro di sé,  per potersi vendicare.Ha delle riprese fumettistiche grazie ai luoghi dove fa visita, oltrepassando l’Oceano Atlantico fino a giungere a Roma, visitando anche i sotterranei della città eterna co e lo è anche la società segreta di assassini a cui appartiene John Wick.

Le scene e le varie coreografie sino ben studiate e precise in ogni loro minima movenza, unendo le arti marziali con la danza. Infatti anche nel primo film possiamo vedere queste scene di quasi perfezione ma Chad Stahelski ha deciso però di raddoppiare i personaggi, le scene, la violenza crudele di una vendetta inesauribile, l’ironia ed infine anche i minuti del film.


In questo fantastico seguito, possiamo trovare Riccardo Scamarcio e Claudia Gerini all’interno del cast, interpretano il ruolo di fratello e sorella, figli di un camorrista defunto. Lui chiede l’aiuto di John per far fuori la sua nemica, erede del padre, sua sorella.


Si spera comunque in un seguito del capitolo due, ovvero il terzo capitolo di John Wick, già annunciato senza troppa segretezza, lasciando intuire anche che sarà sempre più interessante è molto movimentato del secondo film, John Wick vs the World.

L'articolo prosegue subito dopo

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*