Johnny Depp confessa: sono quasi cieco

Cinema

Johnny Depp confessa: sono quasi cieco

Siamo abituati a vederlo in pubblico con gli occhialini tondi e abbiamo tutti pensato che fossero un vezzo per essere più affascinante. Invece Johnny Depp si confida al tabloid britannico “The Sun”: “Fondamentalmente, sono cieco come un pipistrello”. Pare infatti che l’attore, che nonostante i suoi cinquanta anni, resta ancora un sex symbol, sia quasi completamente cieco all’occhio sinistro, per una grave forma di miopia.

Il celebre attore ha aggiunto: “Non ho mai avuto una buona vista, ma adesso è tutto molto, molto sfuocato”. Durante l’intervista al giornale inglese Johnny Depp accenna alla separazione dalla cantante Vanessa Paradis, sua compagna dal 1998. Infine dichiara di volersi ritirare dalle scene all’età di sessanta anni. Ma poi continua: “Non so se sono capace di rilassarmi. Il mio cervello, quando si impigrisce, non è una bella cosa. Divento strano, voglio dire… agitato”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...