Josè Angel: “Roma, bene ultime gare e ora vogliamo l’Europa” COMMENTA  

Josè Angel: “Roma, bene ultime gare e ora vogliamo l’Europa” COMMENTA  

E’ arrivato a Roma per volontà di Luis Enrique e dopo un inizio di stagione promettente ha deluso le attese. Josè Angel, però, quando è chiamato in causa risponde presente seppur con tutti i suoi limiti. All’indomani della vittoria contro il Genoa che ha rimesso in corsa la compagine giallorossa in zona Champion’s, il giocatore spagnolo pone l’obiettivo di questa stagone: l’Europa.


«La Roma è una squadra che sta crescendo di giorno in giorno e ora, dopo gli ultimi risultati, aspira a ottenere un posto in Europa per la prossima stagione. Ma non sarà facile. Questo è un anno di transizione per me come per altri giocatori giovani che sono arrivati qui -prosegue il giocatore spagnolo-. Non è certamente facile adattarsi ad un campionato come la Serie A. Le esigenze del campionato italiano sono enormi e non sono consentiti errori. Ogni squadra, come stiamo vedendo in questa stagione, può causare problemi. Il gioco in Italia, richiede una grande forza fisica, concentrazione e una mentalità competitiva».


Sulle sue prestazioni in campo, Jose Angel afferma: «L’inizio della mia stagione è stata molto positiva. Ho giocato fin dall’inizio, ma poi sono stato costretto ad una pausa dopo il cartellino rosso contro il Cagliari. La concorrenza in squadra è molto alta, e mi sono alternato sulla fascia sinistra con Rodrigo Taddei. E ‘una sana competizione che mi aiuta a crescere come giocatore professionista».


Da qualche gara, però, lo spagnolo ha riconquistato il posto in squadra da titolare: «Sono molto contento di come stanno andando le cose in questa ultima parte della stagione -osserva-. Le ultime partite contro Lazio, Palermo e Genova erano molto difficili e mi hanno permesso di continuare a migliorare e dare il mio contributo.

L'articolo prosegue subito dopo

Durante questo periodo mi sono reso conto di quanto chiedono i tifosi della Roma. Sono molto attenti all’evoluzione dei giocatori, critici quando le cose non vanno bene, ma anche molto generosi quando il lavoro è positivo. E i tifosi sono sempre nei miei pensieri ogni volta che esco dal campo».

Leggi anche

lampard
Sport

Dieci citazioni su Frankie Lampard

Ecco alcuni aforismi pronunciati da Frankie Lampard nel corso delle sue conferenze stampa, prima di lasciare definitivamente il calcio giocato. Di frasi davvero bizzarre, Frankie Lampard, ne ha pronunciate davvero parecchie nel corso della propria Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*