Julio Cesar al passo d’addio ? COMMENTA  

Julio Cesar al passo d’addio ? COMMENTA  

Per il forte portiere brasiliano Julio Cesar questa potrebbe essere l’ultima stagione in maglia nerazzurra.

Non si vogliono certo discutere le qualità tecniche che hanno fatto di Julio uno fra i migliori portieri del mondo, c’è però da impostare un ridimensionamento economico.


L’Italia sta attraversando un difficile momento economico, da qui la necessità da parte dei club di limitare le spese, situazione in passato già successa al Milan.


La politica nerazzurra è improntata ad una austerity che dura ormai da qualche anno, dopo la conquista della Champions il mercato interista ha infatti vissuto un’involuzione.


Obiettivo della società sarà quello di ridiscutere alcuni ingaggi considerati ormai onerosi, il portiere è uno dei giocatori con uno stipendio ragguardevole, sarà quindi probabile assistere ad una sua convocazione in sede.

L'articolo prosegue subito dopo


Le alternative saranno appunto o l’accettazione del ridimensionamento d’ingaggio (si ipotizza una spalmatura su più anni del suo stipendio) oppure la cessione.

Il valore di Julio è conosciuto, i pretendenti certo non mancano, già negli anni passati il Manchester United aveva più volte sondato il terreno.

Quest’anno l’Inter aveva acquistato il giovane portiere Viviano dal Bologna, la dirigenza interista potrebbe quindi pensare di “fare cassa” con la cessione del nazionale carioca e puntare su Viviano, che fra l’altro è reduce da una stagione travagliata, in quanto si è infortunato subito ad inizio campionato.

Viviano è stato poi ceduto in prestito al Palermo in prestito, ora il portiere conscio delle chance di giocare titolare nell’Inter, che potrebbe anche aprirgli le porte della nazionale, ha già esternato il suo pensiero in una recente intervista: “Saranno le società a scegliere. Chiunque andrebbe a giocare nell’Inter ma io cerco di guardare al Palermo. Sono felice di quello che sto facendo, poi a giugno vedremo. Tanto sono abituato a questi discorsi.”

 

Cereda Stefano

 

Leggi anche

About Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*