Julio Cesar e l’Inghilterra

Inter

Julio Cesar e l’Inghilterra

Si parla di un possibile approdo di Julio Cesar in Inghilterra; per difendere la porta nerazzurra la società ha voluto puntare su Handanovic, il portiere ex-Udinese ha cinque anni in meno del brasiliano e l’esborso economico che la società dovrà sostenere sarà notevolmente inferiore.

Anche in tempo di recessione non avrebbe senso una politica societaria che vuole tagliare le spese in maniera così audace, però la dirigenza nerazzurra ha voluto cautelarsi dai possibili problemi fisici che nell’ultima stagione hanno frenato il rendimento dell’acchiappasogni brasiliano.

L’attaccamento ai colori nerazzurri di Julio non è mai stato infatti messo in discussione, le sue qualità sono poi ben note a tutti gli addetti ai lavori ed ai tifosi.

Nel dettaglio si parla di un interessamento del Totthenam, la squadra londinese è ora allenata da Villas Boas che è stato vice di Mourinho all’Inter e che conosce bene le qualità del portiere.

Inizialmente sembrava che potesse approdare Viviano in Inghilterra, però la società londinese ha dovuto registrare il rifiuto del giocatore, desideroso di poter approdare a Firenze, l’interesse degli inglesi si è quindi spostato proprio sul nr.

1 brasiliano.

Questa potrebbe essere un’ottima occasione per rilanciarsi, anche in considerazione degli immineni mondiali del 2014 che si svolgeranno in Brasile; per Julio poi la possibilità di confrontarsi in un campionato interessante come quello inglese e … dimostrare ai suoi tifosi il suo valore.

Cereda Stefano

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...
Stefano Cereda 439 Articoli
Laureato in Scienze Storiche all'Università Statale di Milano, relatore in un convegno patrocinato dalla Provincia di Lecco sui 150 anni dell'Unità d'Italia, per il medesimo convegno autore di un saggio sul Risorgimento.