Justin Bieber super hot mentre fa wakeboarding COMMENTA  

Justin Bieber super hot mentre fa wakeboarding COMMENTA  

justin bieber

Justin Bieber super hot  mentre fa wakeboarding in mutande

Che Justin Bieber ama le  mutande Calvin Klein è una cosa che ormai sappiamo tutti. Ma adesso  l’amore sta diventando ossessione. Il motivo principale  potrebbe essere la nuova campagna del brand americano in cui  ha partecipato. La prova  è stata catturata dai paparazzi mentre il cantante canadese si divertiva sulla tavola di wakeboard. 

Bieber non si toglie le mutande neanche per fare il bagno e praticare sport acquatici. In questi momenti  sarebbe più adeguato indossare un costume,  ma la pop star si trova molto comodo le sue Calvin.  Il fatto è accaduto a Miami domenica scorsa. Quando Justin Bieber e suoi amici  -Ryan Good e Ashley Benson-, hanno deciso di trascorre il pomeriggio  tra attività acquatiche e risate.

Leggi anche: I-Days: Justin Bieber e Martin Garrix a Milano nel 2017


La risposta delle fans non si è fatta attendere.  Pochi minuti dopo la messa in rete delle foto, il mondo social ha cominciato a rendere pubblica l’opinione.

Leggi anche: MTV Emas, tre premi per Justin Bieber, ma lui non si presenta

Smiles e cuori  hanno cominciato ad spopolare in rete, in particolare instagram, dove si sono repostate le foto. Le mutande bianche bagnate di Bieber hanno lasciato poco all’immaginazione delle fans, che subito hanno taggato le foto con l’hashtag super hot

Justin Bieber sta trascorrendo  alcuni giorni di relax a Miami in compagnia dei suoi amici.

Queste vacanze sono più che meritate dopo l’impegnativo tour mondiale Porpuse  World Tour. 

 

Leggi anche

SQUIRTING.
News

Squirting: cos’è e in cosa consiste

Che cos'è lo Squirting? Qual è il modo migliore per praticarlo e in cosa consiste? Scopriamo insieme tutti i segreti dello Squirting. "Squrting" è una parola inglese che identifica l'eiaculazione femminile, cioè la fuoriuscita di una grossa quantità di liquido dai condotti intorno all'uretra durante l'arrivo dell'orgasmo. Il fenomeno è ancora molto studiato e ricercato poichè gira intorno alla possibilità dell'esistenza del Punto G a cui ancora moltissimi medici non sanno dare spiegazione. Il liquido che viene espulso appare a "getto" poichè esce attraverso le contrazioni muscolari involontarie, tipiche degli organi genitali femminili. Secondo gli studi fatti sul corpo femminile Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*