Juve, Dybala ko. Ecco come averlo disponibile con il Barcellona

Sport

Juve, Dybala ko. Ecco come averlo disponibile con il Barcellona

Juve, Dybala ko. Ecco come averlo disponibile con il Barcellona

Paulo Dybala ha accusato un infortunio nella gara contro la Samp. Non dovrebbero, però, esserci problemi per la sfida di Champions tra Juventus e Barcellona.

Se si parla di Juve si può certamente dire che nell’immediato futuro l’aspettano settimane di fuoco. Non solo la doppia sfida con il Napoli in campionato e Coppa Italia, ma soprattutto il quarto di finale di Champions League con il Barcellona. La tegola caduta sulla squadra di Massimiliano Allegri nelle ultime ore, pertanto, proprio non ci sarebbe voluta. Al 28esimo minuto della gara contro la Sampdoria l’attaccante argentino Paulo Dybala si è accasciato con un’espressione che non lasciava presagire nulla di buono. Per lui un problema muscolare, che l’ha costretto ad abbandonare il terreno di gioco.

La sua sostituzione non ha compromesso la gara con i blucerchiati, che la Juventus ha comunque vinto, consolidando sempre più il proprio primato in classifica. Ma impensierisce tecnico e tifosi in vista dell’impegno contro la squadra di Neymar e Messi, da cui dipende la possibilità di poter continuare a sperare nel raggiungimento dell’obiettivo numero uno di stagione della squadra torinese.

Già lo scorso anno, per la gara di ritorno degli ottavi di finale di Champions con il Bayern Monaco, la Juventus dovette fare a meno di Dybala, fermo a causa di un sovraccarico al soleo della gamba sinistra.

E tutti sanno come andò a finire. Questa volta per l’argentino si è trattato di un indurimento al flessore della coscia sinistra. Non dovrebbe essere nulla di preoccupante e la sostituzione sarebbe stata chiesta dal giocatore in via precauzionale proprio per scongiurare il ricorso storico. Il tecnico Allegri, infatti, nel dopo gara è apparso sereno, così come il giocatore, che ha risposto alla convocazione della sua nazionale: “Vado in Argentina a fare gli esami del caso, sto bene e credo non sia niente di grave”, ha detto ai microfoni dei cronisti Dybala.

L’attaccante è attualmente in volo per raggiungere l’Argentina in vista degli impegni contro Cile e Bolivia. L’ipotesi più accreditata, tuttavia, è che Dybala dopo gli esami faccia subito ritorno a Torino per iniziare il recupero. La speranza di tutto la staff bianconero è quella di riuscire a fargli ritrovare il top della condizione in tempo per la supersfida di Champions contro i catalani e anche per le due gare con il Napoli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche