Juventus, Allegri chiede il rinnovo con clausola

Calcio

Juventus, Allegri chiede il rinnovo con clausola

Il rinnovo di Allegri in bianconero sembra ormai diventato una vera e propria formalità. E’ quasi certo che il matrimonio tra Massimiliano Allegri e la Juventus proseguirà, nonostante le voci che sono girate negli ultimi mesi che parlavano di un possibile approdo del tecnico livornese sulla panchina del Chelsea. Il club di Abramovich avrebbe già scelto Antonio Conte per il futuro e non è un caso che il tecnico della nazionale, ha annunciato in questi giorni l’addio alla nazionale dopo i campionati europei di Francia 2016.

La Juventus potrebbe incontrare a breve Allegri per gettare le basi sul prolungamento di contratto, con un adeguamento dell’ingaggio anche a riconoscimento dei meriti del tecnico livornese, in grado di condurre la Juventus verso la storica finale di Champions di Monaco di Baviera.

E’ possibile che Allegri possa rinnovare il contratto fino al 2018, anche se non mancheranno gli ostacoli legati anche ad alcune pretese del tecnico livornese che potrebbero minare il percorso.
Secondo ‘La Stampa’, infatti, Massimiliano Allegri non avrebbe fretta di mettere nero su bianco con la Vecchia Signora, nonostante abbia già chiarito di volere rimanere ancora alla guida della Juventus.

Allegri sarebbe propenso ad inserire una clausola di rescissione, come già accaduto per diversi tecnici di grido per tutelarsi in futuro, qualora un grande club potrebbe riservargli offerte più allettanti. Una pretesa che potrebbe fare storcere il naso a Marotta, e che potrebbe aprire nuovi scenari, per il momento non ipotizzabili.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche