Juventus Buffon: “Smetto a 40 anni, ma prima voglio la Champions”

News

Juventus Buffon: “Smetto a 40 anni, ma prima voglio la Champions”

Juventus, Buffon a quanto pare Gigi Buffon ha determinato la data del suo ritiro. Gigi ha dichiarato che prima di smettere vorrebbe vincere la Champions in quanto è un titolo che gli manca e a cui pensa sempre. Però promette che la vincerà, poi alla domanda cosa ne pensa del prossimo avversario della Juventus “Monacò” dice che è una squadra imprevedibile e che non può essere presa sotto gamba. Gigi Buffon dice di voler vincere la Champions e dice che non sarebbe sorpreso se la vincesse prima della fine della sua carriera. Inoltre dice che la Champions per lui non è un ossessione ma che poco ci manca.

Juventus potrebbe anche essere questo l’anno giusto per alzare la coppa dalle grandi orecchie? A quanto pare potrebbe in quanto la squadra di Agnelli al momento è ai quarti di finale della coppa e dovrà affrontare il Monacò una squadra si forte ma non impossibile. Gigi confessa che tra le squadre che c’erano nell’urna ci stavano due o tre che era ottimo pescare e poi aggiunge anche che il Monacò era tra queste.

Ovviamente dice anche che in caso del passaggio di turno e approdo in semifinale non ci sarà nulla che gli impedirà di sognare la vittoria dell’amata Champions. Ovviamente Buffon aggiunge anche che il Monacò deve essere felice di aver preso la Juve in quanto c’erano molte squadre che sono più forti della Juve.

Juventus-Monaco domani si giocherà la partita che andrà in onda su Sky. Ovviamente Buffon non sottovaluta gli avversari e dice che saranno da prendere con le pinze in quanto non sono molto prevedibili. Infatti ribadisce che è una squadra che se la vedi giocare in casa è molto deludente, ma non bisogna pensare di essere i favoriti, perché questo poi potrebbe portare alla sconfitta di una partita chiunque sia l’avversario. Inoltre la Juventus per dimostrare che è tornata ai suoi livelli non solo in Italia, ma anche in Europa questa è una partita da vincere a tutti i costi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche