Juventus-Lazio, Allegri: “Sono ottimista, troveremo una squadra importante”

Calcio

Juventus-Lazio, Allegri: “Sono ottimista, troveremo una squadra importante”

Juventus
Juventus in corsa per la Coppa Italia

Juventus in corsa per la Coppa Italia ed un possibile triplete. Allegri si complimenta con la Lazio, ma vuole comunque dai suoi uomini una gara importante.

Juventus pronta ad affrontare la sfida che potrebbe regalargli il primo titolo dell’anno: la Coppa Italia. Perché questo avvenga, tuttavia, i bianconeri di Allegri dovranno battere all’Olimpico di Roma una Lazio quanto mai concentrata per lo stesso obiettivo.

Tutto questo pare saperlo davvero bene l’allenatore della Juventus, il quale nella consueta conferenza stampa pre-gara ha sottolineato proprio la pericolosità della Lazio, formazione che il tecnico toscano ha aggettivato come “importante”.

La sconfitta che la Juventus ha subito domenica sera contro la Roma proprio allo Stadio Olimpico non è piaciuta ad Allegri, che ha esortato la squadra dicendo che non c’è più tempo da perdere, davanti c’è una finale, è il momento piuttosto di iniziare a raccogliere. Il fatto che la Lazio abbia condotto sino a qui una stagione importante guidata da Simone Inzaghi, giustifica il fatto che la formazione dovrà essere davvero brava.

In merito alla possibile formazione che Allegri proporrà domani sera, permangono dei dubbi sulla presenza di Mandzukic e Dybala, e qualche pensiero lo si ha anche sulle condizioni di Barzagli, ma la difesa dovrebbe essere composta tuttavia da quattro pedine. Nessun problema invece per il resto del gruppo.

Il tecnico della Juventus ha ammesso di rimandare le decisioni in serata, dopo un ulteriore allenamento e valutazione. Chi scenderà in campo, ha detto Allegri, farà comunque una buona gara.

Allegri si è poi soffermato sull’operato della Lazio e del suo allenatore, ed in questo caso si espresso facendo i complimenti ad entrambi. Sul tecnico biancoceleste ha poi sottolineato come in un solo anno di Serie A abbia capito molte cose, ed anche per questo, secondo il tecnico della Juventus, farà molta strada.

Allegri è stato poi interrogato sul possibile triplete, e qui l’allenatore ha messo in fila i prossimi impegni che si chiamano Lazio e Crotone. Alla sua Juventus chiede prestazioni importanti, lasciando intendere la necessità di non sbagliare nulla, ma su questo punto Allegri è fiducioso.

Proprio in materia di triplete, Allegri ha poi richiamato i successi di un altro Inzaghi, Pippo (fratello di Simone ed allenatore del Venezia), al quale ha fatto i suoi complimenti per i successi ottenuti. Lui ci è riuscito, la Juventus ancora no.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...