Katy Perry vuole andare a vivere in convento

Musica

Katy Perry vuole andare a vivere in convento

La star del pop Katy Perry si è innamorata di un convento sulle colline attorno a Los Angeles e sembra sia disposta a tutto pur di poterci andare a vivere.

Dell’edificio si dice che goda di una vista mozzafiato sulla città degli angeli e sulle vicine alture delle San Gabriel Mountains e lei, the best legs in pop music, che, bontà sua, non ha limiti di budget, è disposta a sborsare 15 milioni di euro per la proprietà.

Solo che c’è un problema: il convento è stato già venduto.

Ci hanno pensato due anziani suore, che rispondono ai nomi di Suor Rita Callanan e Suor Catherine Rose, la prima di 77, la seconda di 86 anni, che hanno già sottoscritto, pare, il contratto di compravendita cedendo il convento ad una imprenditrice del settore ristorazione, la signora Dana Hollister.

Il motivo è presto spiegato: Katy Perry non sarebbe persona gradita nella rilevazione di un convento.

Troppo osé, troppo volgare, troppo star. Del resto, se hai cantato che hai baciato una ragazza, tu che sei una ragazza, e che ti è piaciuto, non puoi pretendere.

E, invece, Katy Perry sembra godere di un potentissimo alleato, nella persona dell’arcivescovo José Gomez, che, alla notizia dell’avvenuta compravendita, sembra sia andato su tutte le furie. Lui, che con la pop star ha già avuto, pare, diversi contatti, sembra deciso a cederle il convento, ben felice di incassare i 15 milioni. Ora il prelato sta sostenendo che le due suore non avevano l’autorità per sottoscrivere la cessione dell’immobile, vedremo cosa sarà disposto a fare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche