Kendall Jenner inseguita da uno stalker, molestatore arrestato

Gossip

Kendall Jenner inseguita da uno stalker, molestatore arrestato

Ha vissuto minuti di vero terrore Kendall Jenner vittima di uno stalker che l’ha letteralmente inseguita mentre stava tornando a casa in auto nella sua abitazione di Los Angeles a West Hollywood Hills. L’episodio è avvenuto domenica 14 agosto quando la sorellastra di Kim Kardashian, come da lei stessa raccontato, è stata avvicinata e poi inseguita dal misterioso molestatore fino al vialetto di casa ed è stata costretta a telefonare al 911, in quanto lo stalker non le permetteva di uscire dall’auto in sicurezza; qui è rimasta fino all’arrivo degli agenti che hanno arrestato l’uomo, la cui identità è ancora ignota, per stalking.

Un brutto spavento per la Jenner, tanto più quando è emerso che l’uomo era già ricercato, e su di lui pendeva un mandato di arresto. Tra l’altro la Kendall ha acquistato casa, nei pressi del sunset Strip, da un paio di mesi ma a quanto pare il molestatore è riuscito a spiare ugualmente le sue mosse. Nata nel 1995, Kendall Nicole Jenner è nata dopo Kourtney, Kim, Khloé e Rob Kardashian, tutti avuti da Kris Jenner e Robert Kardashian, ma prima di Kylie Jenner, avuta da Bruce Jenner che però oggi si fa chiamare Caitlyn dopo essere diventato donna.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...