Kenya, 12enne sbranato dagli ippopotami COMMENTA  

Kenya, 12enne sbranato dagli ippopotami COMMENTA  

Un ragazzo di dodici anni e’ stato sbranato da un ippopotamo nel villaggio di Rurie nel distretto di Ol Kalou, a nord di Nairobi.

Il giovane stava percorrendo un sentiero cespuglioso assieme al padre, quando è stato attaccato da tre ippopotami di ritorno alla vicina diga di Kanguo dopo aver vagato nelle fattorie vicine .


La presenza di ippopotami nella zona avrebbe già procurato diverse vittime, tanto da spingere Wahome Kamoche, membro di una delle organizzazioni umanitarie presenti a Ol Kalou, ad accusare il Kenya Wildlife Service  di non aver frenato l’irruenza degli animali selvatici che sono emigrati dal vicino lago di Olbolosat.


Gli abitanti del distretto hanno concesso sei mesi di tempo alle autorità per recintare la zona e garantire la sicurezza della popolazione (almeno dagli attacchi di ippopotami).

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*