Kill Bill: arrestato Michael Madsen

Esteri

Kill Bill: arrestato Michael Madsen

Nella notte tra il 9 e il 10 marzo viene arrestato l’attore Michael Madsen, in arte “Budd”nei due celebri capolavori di Quentin Tarantino, Kill Bill 1 e 2.

Le accuse sono di violenza sul figlio adolescente.

L’attore ha avuto un’accesa discussione con il figlio nella sua villa di Malibù,tanto da farsi sentire da più di un isolato.I vicini preoccupati contattarono il distretto di polizia più vicino.

“Madsen è apparso alterato e sotto l’influenza dell’alcool”cosi ha spiegato Dan Equity sceriffo della contea, noto per la sua fermezza nel far rispettare la legge, da molti soprannominato “Callaghan”.

L’attore ha cercato di motivare l’accaduto, ma alla vista dell’adolescente spaventato di fianco ad un mobile rotto,lo sceriffo non esitò ad arrestare Madsen .

Il ragazzo comunque non ha avuto bisogno di cure mediche, ma all’attore gli fu imposta una cauzione di 100.000 dollari.

Questo fatto deve far riflettere a noi italiani, perché si evidenzia che negli Stati Uniti puoi anche essere una persona famosa, ma la legge è veramente uguale per tutti!

Francesco Alessandro Sereni

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...