Kipsang, nuovo record mondiale nella maratona COMMENTA  

Kipsang, nuovo record mondiale nella maratona COMMENTA  

Il keniota Wilson Kipsang ha battuto il record mondiale di maratona di 15 secondi, rivendicando domenica il titolo a Berlino.

Il 31enne con un tempo di 2 ore 3 minuti 23 secondi ha abbassato la precedente soglia stabilita dal connazionale Patrick Makau due anni fa anch’essa fissata nella capitale tedesca (02:03:38).

I compagni kenioti Eliud Kipchoge (2:04:05) e Geoffrey Kipsang (02:06:26) han terminato la gara rispettivamente al secondo e terzo posto. Makau non competeva a causa di un infortunio al ginocchio che lo ha costretto al ritiro 2 settimane fa.


“Sono molto felice di aver vinto e di aver battuto il record del mondo”, ha detto Kipsang.
“Ero davvero ispirato da Paul Tergat, anch’egli keniota, quando ha rotto il record del mondo qui 10 anni fa e sono molto felice di essere stato in grado di battere il record sulla stessa pista”.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*