L’abbandono uccide: spot in anteprima nazionale, presente l’on. Brambilla

Animali

L’abbandono uccide: spot in anteprima nazionale, presente l’on. Brambilla

L’estate è il periodo in cui aumenta il triste fenomeno dell’abbandono dei cani. Si tratta di una realtà che non può essere ignorata, e che va affrontata partendo dalla sensibilizzazione dell’opinione pubblica e arrivando fino alle istituzioni. In tale direzione sta andando l’impegno delle associazioni animaliste italiane, che lavorano da Nord a Sud per combattere il randagismo, l’abbandono e le sue spiacevoli conseguenze.

L’Associazione “Amici di Balto” opera da anni nel territorio pugliese, e ha sede a Cerignola (Fg). L’azione dei volontari, che ogni giorno si prodigano per garantire cure e assistenza ai cani che arrivano nel loro rifugio, è davvero ammirevole. Uno spot contro l’abbandono: è questo che hanno realizzato alcuni volontari, un lavoro completamente autofinanziato, che si è avvalso della collaborazione del Consiglio regionale, A.N.P.A.N.A. Cerignola e Vieste, Protezione Animali Foggia e Puglia Animalista.

Girato tra le campagne di Cerignola e nella zona di Zapponeta, lo spot mostra con immagini volutamente forti e toccanti quello che scatta nella mente di un uomo che abbandona il suo cane, e quale possono essere le conseguenze legate ad un gesto così disumano. Lo spot “L’abbandono uccide” sarà presentato in anteprima nazionale Domenica 28 Luglio, alle ore 20.30 in Piazza della Repubblica a Cerignola (Fg). Per l’occasione sarà presente l’Onorevole Michela Vittoria Brambilla, da sempre in prima linea per difendere i diritti degli animali, e il senatore Lucio Tarquinio. Il regista che ha girato e realizzato il video è Giuseppe Valentino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...