L’artigianato si racconta agli studenti in un DVD multimediale

Attualità

L’artigianato si racconta agli studenti in un DVD multimediale

Ci sono un falegname, un edile e un carpentiere. Ma anche un parrucchiere, un carrozziere ed una grafica.
Questi alcuni dei “protagonisti” del DVD multimediale “Conoscere l’Artigianato”, sviluppato da Confartigianato Imprese Cuneo con l’intento di avvicinare gli studenti degli istituti scolastici alla realtà del comparto artigiano, con particolare riferimento all’ambito territoriale cuneese.
Il DVD, realizzato , con il contributo della Camera di Commercio di Cuneo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo, verrà presentato in una conferenza stampa il prossimo 14 novembre, alle ore 9.30, presso la Segreteria provinciale della Confartigianato Cuneo (Via XXVIII Aprile, 24).
«Rivolto prevalentemente agli studenti delle scuole medie inferiori – spiega Enrico Molineri, neo-eletto presidente provinciale del Movimento Giovani Imprenditori di Confartigianato Cuneo – il progetto è strutturato in tre sezioni. Nella prima sono contenute informazioni sulla storia dell’artigianato in Italia ed una “fotografia” statistica della situazione odierna del comparto in Italia, Piemonte e in provincia Cuneo.

In un’altra parte sono presenti cenni storici sull’Associazione artigiani di Cuneo. Ma la sezione più importante è quella dedicata agli artigiani. Abbiamo realizzato delle interviste ad alcuni giovani imprenditori del cuneese e speriamo che gli studenti, ascoltando le testimonianze dirette di ragazzi a volte poco più grandi di loro, capiscano che l’artigianato è, ancora oggi, una strada percorribile, attraverso la quale potersi realizzare pienamente».
«All’interno del nostro Sistema – aggiunge Domenico Massimino, presidente provinciale di Confartigianato Imprese Cuneo – grande importanza e attenzione è riposta nella formazione e al rapporto con il mondo della Scuola. Questo compito è affidato “per delega” e per ovvia natura vocazionale al Movimento Giovani Imprenditori, cui va il plauso di aver realizzato questo bel progetto. Un ringraziamento particolare alla past-president Stefania Bongiovanni e al delegato dello Sportello Scuola di Confartigianato Gabriele Taricco, componenti della precedente presidenza provinciale del gruppo, che si sono occupati di studiare questa e tante altre progettualità per avvicinare i giovani al mondo del lavoro e dell’artigianato in particolare».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche