L’euro è come un carbone COMMENTA  

L’euro è come un carbone COMMENTA  

nullNegli anni l’euro ha registrato verso il dollaro oscillazioni molto vistose: da un minimo storico a livello 0.82 a un picco massimo attorno a quota 1.50.

Nell’un caso come nell’altro i profeti di sventura sul destino della moneta europea hanno sfoderato una quantità di argomenti . talora anche contradditori, per giungere comunque a un’univoca conclusione: l’euro non può avere lunga vita. Nelle fasi di caduta della moneta europea si spiegava che un valore così basso nei confronti della valuta americana poteva anche avvantaggiare le esportazioni dei paesi del vecchio continente, ma mai e poi mai avrebbe consentito all’euro di imporsi come mezzo di pagamento negli scambi internazionali.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*