L’Iran è già pronto a tagliare i rifornimenti petroliferi all’Europa

Esteri

L’Iran è già pronto a tagliare i rifornimenti petroliferi all’Europa

Il presidente del parlamento iraniano, Ali Larijani

Secondo quanto annunciato dal Presidente del Parlamento iraniano Ali Larijani l’Iran è pronto a tagliare da subito le esportazioni di petrolio in Europa.

Il portavoce del ministero degli Esteri Ramin Mehmanparast ha definito le sanzioni approvate dagli Stati Uniti “ostili”, ma “non in grado di fermare” il programma nucleare di Teheran. “E’ una guerra psicologica che non avrà alcun impatto: non c’è nulla di nuovo, è la stessa cosa che si ripete da trent’anni” – ha concluso Mehmanparast riferendosi alle prime sanzioni imposte dalla comunità internazionale all’Iran dopo la fondazione della Repubblica Islamica.

Le sanzioni statunitensi prevedono il congelamento di tutti i beni del governo e delle istituzioni finanziarie iraniane, compresa la Banca Centrale, che si trovino sotto il controllo americano, bloccando ogni transazione.

Il presidente del parlamento iraniano, Ali Larijani

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...