L’Iran inizia le attività di arricchimento uranio nel sito di Fordo

Cronaca

L’Iran inizia le attività di arricchimento uranio nel sito di Fordo


L’Iran inizia l’attività di arricchimento uranio nel sito di Fordo
Visita di 5 giorni di Ahmadinejad in America Latina. Appello di Washington ai Paesi della Regionenon rafforzate i legami

L’Iran ha iniziato le attività di arricchimento dell’uranio nel sito nucleare di Fordo: è quanto riporta il quotidiano israeliano Haaretz, citando fonti di stampa iraniane. La notizia non è tuttavia stata confermata ufficialmente da Teheran.

Mentre il principale impianto di arricchimento iraniano, a Natanz, è solo parzialmente sotterraneo, il sito di Fordo è scavato interamente all’interno di una montagna per meglio proteggerlo da eventuali attacchi aerei.

Intanto il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad ha lasciato Teheran per un giro di viste di cinque giorni in America Latina, dove visiterà Venezuela, Nicaragua, Cuba ed Ecuador.

‘Le nostre relazioni con i Paesi della regione sono buone e si stanno sviluppando: la cultura dei popoli di questa regione e le loro rivendicazioni storiche somigliano a quelle del popolo iraniano: popoli dal pensiero anticolonialista e che per questo resistono al regime dell’oppressione (quello statunitense)’, ha dichiarato Ahmadinejad prima della partenza per Caracas.

Washington, da parte sua, ha lanciato un appello ai paesi della regione a non ‘rafforzare i propri legami’ con l’Iran in un momento in cui cresce la pressione internazionale per convincere Teheran a trattare sui propri piani nucleari.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche