L’uomo nuovo

Storia

L’uomo nuovo

Alle soglie del VII secolo, in una Roma assediata dai Barbari e martoriata dalla peste, papa Gregorio I prende le redini non solo della chiesa, ma anche del governo civile, gestendo gravose emergenze sociali. Con lui si apre il medioevo, nel segno di un distacco del papato da Bisanzio che sancirà la supremazia dell’occidente europeo nel mondo cristiano. Ai suoi tempi la fiera fu adottata dei papi come emblema di potere, e , inizialmente consisteva in un semplice elmo in tessuto bianco, con un fregio aureo alla base.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche