L’ Emilia Romagna quantifica i danni di neve e gelo, 396 milioni

Bologna

L’ Emilia Romagna quantifica i danni di neve e gelo, 396 milioni

BOLOGNA, 21 marzo – E’ venuto il momento di quantificare i danni causati in Emilia-Romagna dalle eccezionali nevicate, dalle forti gelate e dalle mareggiate dall’1 al 18 febbraio. Da un’attenta verifica risulta che ammontano complessivamente a oltre 396 milioni, piu’ 75 milioni di spese straordinarie sostenute dagli Enti locali per l’emergenza. Lo fa sapere la Regione dopo aver coordinato la ricognizione dei danni alle infrastrutture, alle strutture pubbliche, alle attivita’ produttive e agli edifici privati. I dati sono stati inviati al Dipartimento nazionale di Protezione civile, chiedendo l’attivazione del Fondo di Solidarieta’ dell’Unione europea.

Alessandra Massagrande

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*