La “base” per un trucco perfetto COMMENTA  

La “base” per un trucco perfetto COMMENTA  

I make up artist puntano l’attenzione sulla “base” per ottenere un trucco impeccabile. Avere una pelle luminosa e dall’aspetto levigato è il risultato di un utilizzo corretto di fondotinta, crema colorata, primer uniformanti, ciprie opacizzanti e altre basi perfezionanti. Il “primer” assicura alla pelle l’omogeneità indispensabile per ottimizzare la resa degli altri prodotti da trucco che verranno applicati successivamente. Le formule sono diverse, e vanno scelte in base alle esigenze dell’epidermide: ci sono premier tensori per pelli stanche e poco toniche, premier opacizzanti se la pelle è piuttosto untuosa, primer ad effetto filler se il viso è segnato da rughe profonde.

Leggi anche: Come fare cipria compatta con fecola di patate


Se le imperfezioni sono marcate, può essere di aiuto il correttore, che è studiato apposta per eliminare le macchie dovute all’età o la sole, le occhiaie, altre piccole imperfezioni. La scelta di un correttore stick o fluido dipende dai gusti. Ora ci sono anche i correttori illuminanti per dare una luce particolare alla pelle. Il fondotinta leviga e uniforma l’incarnato nascondendo le imperfezioni e la grana della pelle. La cipria ha un effetto fissante, assorbe l’eccesso di sebo, regala morbidezza e levigatezza alla pelle del viso.


La cipria compatta è pratica da portare in borsetta e ripassare sul viso di tanto in tanto. Attenzione però a non metterne troppa, altrimenti si rischia di appesantire i tratti del volto.

Il consiglio è di utilizzare pochi prodotti per il make-up, ma che siano quelli giusti. Da evitare assolutamente l’effetto mascherone, che in genere capita quando si sbaglia la tonalità del fondotinta.

Leggi anche

sabbia-cinetica_dove-comprarla-e-composizione
Donna

Sabbia cinetica: dove comprarla e composizione

Uno dei giochi più di moda degli ultimi tempi, adorata dai bambini e dalle loro mamme: scopriamo di più sulla sabbia cinetica, anche come prepararla in casa Portare un po’ di spiaggia nella propria casa anche in inverno o in montagna: un sogno soprattutto per i bambini più piccoli, ai quali fare il bagno in mare interessa decisamente meno che poter pasticciare con la sabbia, usando secchiello, palette, formine. Un castello con delle belle torri merlate, ma anche un pesciolino, una stella marina o un bel granchietto che appaiono davanti a loro e possono essere distrutti e ricostruiti infinite volte, conservano Leggi tutto

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*