La carriera di Francesca Schiavone

Guide

La carriera di Francesca Schiavone

Nel 2000 si è qualificata per la prima volta in un torneo del Grande Slam (gli US Open) raggiungendo il 3º turno: nello stesso anno è giunta anche in finale nel torneo di Tashkent; l’anno successivo ha raggiunto i quarti di finale a Parigi e Roma e le semifinali ad Auckland.


A inizio 2006, dopo gli ottavi di finale a Melbourne (sconfitta, ancora, da Kim Clijsters), ha eguagliato il miglior risultato di un’altra tennista italiana, Silvia Farina, raggiungendo l’undicesimo posto.

Nel 2007 ha vinto anche il suo primo torneo WTA in singolare, a Bad Gastein in Austria, sconfiggendo la locale tennista Yvonne Meusburger per 6-1 6-4. Di nuovo ai Giochi Olimpici, a Pechino nel 2008, è stata sconfitta al terzo turno in singolare; nel doppio, in coppia con Flavia Pennetta, ha raggiunto i quarti di finale.

Al torneo di Wimbledon 2009 ha raggiunto i quarti di finale, quarta italiana a ottenere tale traguardo nella competizione inglese dopo Lucia Valerio (1933), Laura Golarsa (1989) e Silvia Farina (2003): in tale occasione l’eliminazione è giunta a opera della russa Elena Dement’eva. A ottobre è arrivata alla finale del torneo di Osaka, perdendo dall’australiana Samantha Stosur, e una settimana più tardi ha conquistato il suo secondo titolo WTA a Mosca sulla bielorussa Olga Govorcova (6-3 6-0) in finale.

A novembre è giunta, inoltre, anche la seconda vittoria con l’Italia in Fed Cup: a Reggio Calabria la squadra azzurra (Schiavone, Pennetta, Roberta Vinci e Sara Errani) ha battuto 4-0 le statunitensi,[8] confermando anche il ranking di prima squadra nazionale femminile del mondo certificato dalla Federazione Internazionale Tennis.[8]. Francesca ha contribuito al successo superando, nella prima giornata, Melanie Oudin in due set.

Nell’aprile 2010 ha vinto a Barcellona il suo terzo titolo, al termine di una finale contro la sua connazionale Roberta Vinci.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...