La carriera di Miroslav Klose - Notizie.it

La carriera di Miroslav Klose

Guide

La carriera di Miroslav Klose

La carriera del giovane Miro Klose inizia la sua avventura calcistica nelle giovanili del Blaubach, squadra del piccolo paese che conta appena 500 abitanti, nella regione della Renania. Il salto nei dilettanti, con la maglia del Homburg. E’ la stagione 1998-99, Klose gioca diciotto partite realizzando un solo gol al Wuppertaler SV, il primo aprile 1999. Sembra un Pesce d’Aprile, ma arrivano i dirigenti del Kaiserslautern, e offrono al centravanti un contratto tra i professionisti. Miroslav Klose fa il suo esordio in Bundesliga il 15 aprile 2000, contro l’Eintracht Francoforte. L’anno successivo arriva la consacrazione in prima squadra: 29 presenze in Bundesliga e 11 reti. Segna la sua prima doppietta della carriera all’Amburgo. ha già segnato contro il Werder Brema, segnerà ancora un’altra doppietta contro l’Herta, poi va in gol contro il Bochum e Unterhach. Dopo cinque stagioni, 146 partite e 52 gol, Miro Klose lascia il Kaiserslautern per vestire la maglia del Werder Brema.

Con la maglia dei biancoverdi segna in tre anni – dal 2004 al 2007 – 63 gol in 132 partite. Arriva il definitivo salto di qualità al Bayern Monaco dove segnerà 53 goal in 154 partite. Dopo 4 anni col Bayern in cui vince numerosi titoli in patria, lascia la Germania e prova una nuova avventura all’estero. Si libera a parametro 0, tanti lo vogliono, ma lui decide di mettersi in discussione a Roma, nella prima squadra della capitale : La S.S. Lazio. Gran colpo per la Lazio che si assicura le prestazioni del bomber tedesco per i prossimi 3 anni e i risultati non tardano ad arrivare : Una Coppa Italia, 32 reti in 74 gare

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*