La conversione degli Angli COMMENTA  

La conversione degli Angli COMMENTA  

L’avventura va al di là della Manica ha come sigillo una leggenda. Gregorio, quando non era ancora capo della chiesa Universale, avrebbe visto a Roma, al mercato degli schiavi, alcuni giovani dalle bellissime e angeliche fattezze.

Appreso che si trattava di anglosassoni pagani, si sentì spinto dall’impulso di evangelizzare quel popolo. Al di là della leggenda, sappiamo che scrisse al presbitero Candido, amministratore in Gallia di comprare giovai siffatti sa istruire nei monasteri per inviarli pi in missione nella loro terra di origine.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*