La CPU da 32nm della Next Xbox entra in produzione COMMENTA  

La CPU da 32nm della Next Xbox entra in produzione COMMENTA  

Per almeno due settimane non si è saputo nulla Next Xbox della Microsoft, ma le più recenti voci di corridoio suggeriscono che il dispositivo debutterà quest’anno alla Electronic Entertainment Expo. Queste voci si sono rafforzate in questi giorni, quando il sito Fudzilla ha riportato che al Microsoft inizia la produzione di chip per il processore da 32nm per gli sviluppatori delle console Next Xbox a dicembre.


Chip per la Next Xbox

In base alle fonti di Fudzilla, il chip per la Next Xbox è una joint venture tra IBM e Global Foundries e avrà il nome Oban. Il rapporto sottolinea che la Next Xbox avrà una CPU Power PC integrata con un processore di grafica ATI Southern Islands.


Le fonti Fudzilla sostengo che i kit di sviluppo saranno a disposizione degli studios del gioco ad aprile.

All’inizio del mese, IBM e Global Foundries hanno annunciato che sono partner nella produzione di chip basati sulla tecnologia Silicon-on-Insulator 32 nm della IBM. L’annuncio ha detto che la IBM ha di recente iniziato la produzione di questi chip e le due compagnie pianificano di aumentare la produzione durante la seconda parte del 2012.


Questo chip come dichiarato dalla Global Foundries, migliora notevolmente le performance del microprocessore nel design multi-core e aumenta la velocità dei movimenti della grafica nel gioco, nel network e in altre applicazioni multimediali con molte immagini.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*