La crisi che spinge al suicidio, +30%

Cronaca

La crisi che spinge al suicidio, +30%

Aumentano i suicidi per cause economiche. Secondo quanto rilevato dall’Osservatorio sulla salute nelle Regioni Italiane, il gesto estremo a causa della mancanza di denaro e quindi di future prospettive, è aumentato negli ultimi 4 anni del 30%. Un vero e proprio fenomeno, accanto al quale è stato registrato un boom nel consumo di antidepressivi. Sono soprattutto gli uomini a decidere di farla finita a causa delle forti difficoltà economiche. Rimane comunque contenuto il tasso generale dei suicidi passato dai 3607 del 2006 ai 3870 del 2009 ma l’incremento dei suicidi legati a fattori economici diventa per questo ancora più importante. Parallelamente incalza anche la depressione, come rilevato dal rapporto Osservasalute, tanto da spingere sempre più italiani a cercare aiuto negli antidepressive, con un aumento delle dosi giornaliere quadruplicato in dieci anni.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche