La danza come antidoto del mal di vivere

Mostre

La danza come antidoto del mal di vivere

La danza è considerata una grande disciplina , vera arte divinatoria riservata a pochi eletti.

Oggi tale disciplina può essere apprezzata all’interno della “Gipsoteca Museo Canova” a Possegno, in provincia di Treviso, in occasione di una speciale mostra intitolata “Canova e la danza”. Qui il pubblico appassionato o meno, potrà sublimare la raffinatezza dei movimenti delle “danzatrici coi Cembali”, muse d’ispirazione del genio Canova, scolpite in statue di marmo, gesso o dipinte.

Il lavoro venne commissionato dall’artista veneto per l’ambasciatore russo Andrei Razumovsky ed è oggi considerato patrimonio culturale del “Bode Museum di Berlino”. Grazie soprattutto al grande fascino in grado di esercitare, l’ opera è stata richiestissima in tutto il mondo in molte copie.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...