La denuncia di Comunità Islamica: “pestati molti cittadini musulmani” COMMENTA  

La denuncia di Comunità Islamica: “pestati molti cittadini musulmani” COMMENTA  

Botte ai cittadini musulmani. A denunciarlo all’agenzia Ansa è Sharif Lorenzini, dirigente della Comunità Islamica italiana, che ha dichiarato come nelle scorse settimane “molti cittadini di fede islamica sono rimasti vittime di violenze corporee in Puglia ed anche in altre citta’ d’Italia compiute da persone non identificate. A Bari un giovane musulmano e’ stato incappucciato e pestato a sangue”. Lorenzini ha poi aggiunto che le violenze sono cominciate dopo l’operazione dei carabinieri dello scorso 30 aprile che ha sgominato una cellula di matrice islamista in Puglia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*