La dieta del coniglio domestico: quali quantità? COMMENTA  

La dieta del coniglio domestico: quali quantità? COMMENTA  

Per le prime tre settimane di vita di un piccolo di coniglio, basterà il solo latte materno.

Da tre settimane per sette settimane, bisogna iniziare ad aggiungere una quantità limitata di pellets ed erba medica per la dieta del coniglio. Da sette settimane per sette mesi, bisogna consentire ai giovani conigli un accesso illimitato all’ erba medica e ai pellets, iniziando lentamente l’introduzione di verdure a 12 settimane.


Quando il coniglio cresce sette mesi a un anno, bisgona diminuire le quantità di pellet ad una mezza tazza per sei chili di peso corporeo, sostituendo l’erba medica con avena e fieno e continuando ad aumentare l’assunzione di verdure.

Una volta che il coniglio raggiunge l’età adulta, ridurre ancora il pellet, rimuovendo completamente l’erba medica ma consentendo almeno due tazze di verdure ogni sei chili di peso corporeo di erba o paglia e fieno illimitato.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*