La dieta detox di Kimberly Snyder COMMENTA  

La dieta detox di Kimberly Snyder COMMENTA  

Magre e belle al tempo stesso:è questo l’obiettivo di un programma dietetico consigliato dalla nutrizionista americana Kimberly Snyder, autrice del libro “The beauty detox” ed esperta di bellezza delle celebrities di Hollywood, come la cantante Fergie e le attrici Drew Barrymore e Olivia Wilde.


Secondo Kimberly Snyder, una banana al giorno tiene lontane le borse sotto gli occhi. L’ananas, invece, leviga l’incarnato grazie ad un considerevole apporto di bromelina, un enzima con proprietà antinfiammatorie.


Per restituire luminosità e turgore alla pelle, invece, la nutrizionista delle star consiglia la sua ricetta con un succo vegetale ricco di vitamine e minerali: il “glowing green smoothie”, a base di lattuga romana, spinaci, mela, pera, banana e succo di limone.


Tra i cibi alleati della bellezza anche kiwi, avocado, semi di lino e patate dolci, tutti inseriti nel menu per regalare una pelle uniforme ed un viso più luminoso. Sì, poi, anche a miglio e semi di zucca, che sono un’ottima fonte di minerali utili per restituire lucentezza e forza ai capelli.

L'articolo prosegue subito dopo


Infine, via libera alla maggior parte delle verdure e degli ortaggi di stagione, come piselli, carote, cavolfiori e funghi, da consumare soprattutto al vapore per godere meglio delle loro proprietà nutrizionali.

Il programma di bellezza suggerito dalla Snyder punta sulle proprietà dei prodotti dell’orto e, anche se non esclude il consumo di proteine di origine animale, riduce l’apporto di carne, soprattutto rossa, e dei suoi derivati come salumi e affettati. Nel suo libro la nutrizionista statunitense insegna come scegliere i cibi giusti, suggerendo anche ricette di cucina e corrette associazioni alimentari.

Il metodo Snyder non è un programma snellente, ma punta sulla bellezza a 360°. Questa dieta vegetale ha un’efficace azione disintossicante poiché la cellulosa, una fibra alimentare che si trova in abbondanza in frutta e verdura, si lega a scorie e tossine che vengono poi eliminate.

Benefici antietà per la pelle

Ananas, banane, semi di lino, yogurt, aceto di mele e aglio sono alleati della pelle. Le banane sono una buona fonte di potassio, che favorisce gli scambi tra le membrane delle cellule e contrasta il gonfiore sotto gli occhi. L’ananas promuove la produzione di collagene e, grazie all’elevato contenuto di bromelina, leviga la pele. I semi di lino sono un’ottima fonte di grassi essenziali. Lo yogurt è ottimo per regolarizzare l’intestino. L’aceto di mele aiuta ad espellere le tossine. L’aglio favorisce la disintossicazione del fegato.

Benefici antietà per capelli folti e corposi

Carote, semi di zucca, miglio, quinoa, spinaci, cavolo e mandorle. Sono alcuni degli alimenti che favoriscono la crescita dei capelli, restituendo alla chioma lucentezza e corposità. Le carote sono un’ottima fonte di betacarotene, un precursore della vitamina A, un nutriente essenziale per la crescita e la salute dei capelli. I semi di zucca garantiscono alla chioma l’apporto di minerali come zolfo e zinco, e di vitamina A. Le mandorle sono ricche di acidi grassi, vitamina E e del gruppo B, proteine, tutti elementi benefici per i capelli.

Benefici antietà per le unghie

Cavoli, spinaci e miglio: questi alimenti sono tra i principali alleati della bellezza delle unghie, rendendole più resistenti. Cavolo e spinaci, come tutte le verdure con foglie di colore verde scuro, sono ricchi di calcio, un minerale che favorisce la crescita di unghie forti e sane. Il miglio, un cereale privo di glutine, è ricco di biotina, un nutriente che rende le unghie più lucide.

 

 

 

 

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*