La Diocesi di Milano a sostegno dell’aids in Zambia COMMENTA

Aids – Africa Questo non è certamente un periodo facile per la maggior parte delle famiglie italiane che hanno ben poche certezze sulla propria situazione economica a causa di diversi problemi lavorativi ed è per questo che è particolarmente difficile riuscire a fare programmi per il futuro, ma nonostante questo è importante tenere presente che ci sono popolazioni nel mondo che attraversano problemi ben più gravi e che spesso non hanno nemmeno il cibo per nutrirsi e scarse condizioni igieniche che mettono a rischio la loro salute.

Leggi anche: Al Carroponte di Milano un mix di cinema e musica

E’ proprio per questo motivo che la Diocesi di Milano, attraverso il Cardinale Tettamanzi, ha deciso di dimostrare la propria solidarietà introducendo una campagna volta a raccogliere fondi da destinare alla lotta contro l’Aids e che andranno poi indirizzati verso l’Ospedale che il gruppo religioso del capoluogo lombardo ha progettato da qualche tempo in Zambia.

Leggi anche: Meteo, è allerta pioggia in Lombardia, da domani torna il bel tempo

Il progetto è stato messo in atto in questo periodo proprio perchè ricorre il cinquantesimo anniversario dall’inizio della missione umanitaria realizzata dalla Diocesi nel Paese africano e vuole essere la dimostrazione che benchè sia passato del tempo non ci si è dimenticati di loro ma si vuole operare in maniera attiva in loro sostegno dato che la prevenzione in una malattia ancora difficile da debellare come l’aids è fondamentale.

Leggi anche: La Polfer di Milano, salva una ragazza dal suicidio

…continua.

Commenta per primo "La Diocesi di Milano a sostegno dell’aids in Zambia"

Commenta

Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato

*