La donna con due malattie terminali COMMENTA  

La donna con due malattie terminali COMMENTA  

js

Ha due malattie allo stadio terminale e ciò che è peggio è che trattarne una potrebbe provocare un rapido peggioramento dell’altra, portando alla morte. E’ l’incredibile e triste storia di Jo Smith, 36enne affetta da due gravi malattie: la donna infatti ha problemi cardiaci e polmonari ma se curasse l’ipertensione polmonare potrebbe peggiorare i problemi cardiaci. Allo stesso modo, fare la radioterapia potrebbe far collassare i polmoni, uccidendola.


“Sono sempre stata positiva ma adesso ho poco da sperare”, ha raccontato Jo al Daily Mail spiegando di aver quasi perso le speranze di potersi salvare.

Esiste solo una possibilità, ovvero una forma innovativa di trattamento di immunoterapia ad oggi disponibile solo in Thailandia e molto costosa; basti pensare che una cura di un mese ha un costo di circa 30 mila sterline.

La terribile odissea della signora Smith è iniziata nel 2011 quando ha scoperto di avere il cancro ai polmoni ma quando ha iniziato la cura ha saputo dai medici che aveva anche gravi problemi cardiaci, pertanto non ha potuto sottoporsi alla terapia, con la conseguenza di un peggioramento delle sue condizioni.

L'articolo prosegue subito dopo

La famiglia si è attivata per una raccolta fondi in suo aiuto e sta valutando insieme alla donna se provare la terapia disponibile in Thailandia.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*