La famiglia canadese che vive nel 1986 COMMENTA  

La famiglia canadese che vive nel 1986 COMMENTA  

Vivere per un anno come se fosse il 1986 per riscoprire i valori e le emozioni d’un tempo. È la scommessa dei McMillan, famiglia canadese originaria di Guelph, Ontario.

Il 1986 non è un anno a caso. La coppia formata da Blair e Morgan McMillan è nata proprio ventisei anni fa e la sfida è quella di permettere ai loro due figli, Trey e Denton, rispettivamente di 5 e 2 anni, di provare, almeno per un breve periodo, l’ebbrezza di crescere senza la dittatura della tecnologia moderna.

Per rendere credibile questo ritorno al passato, il capofamiglia Blair ha adottato anche un look che ricorda l’epoca: il ventiseienne porta i capelli lunghi e si è fatto crescere i baffi.

In casa, oltre all’assenza di smartphone e di tablet, non vi è alcuna connessione a internet, la televisione è analogica, la musica si ascolta da una radio con mangianastri, per scattare le foto ci si serve di una macchina con pellicola e durante l’estate la famiglia canadese ha usato carte topografiche al posto del navigatore satellitare per fare un tour negli Stati Uniti.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*