La Fiera della vanità

Wellness

La Fiera della vanità

 

Dal 9 al 12 marzo a Fiera Bologna c’è il Cosmoprof, ossia la fiera della vanità che permette una full immersion per conoscere di più la bellezza e i suoi segreti. 2320 sono gli espositori presenti con un numero considerevole di standisti americani. Una novità su tutte: il boom della giovinezza. Domani ci sarà una tavola rotonda dal titolo ” Nutricosmesi: il nuovo cammino della bellezza”: si parlerà dei benefici, am anche dei rischi delle pillole di bellezza. Proprio negli Usa c’è una forte mania di medecine che promettono l’eterna giovinezza; una novità assoluta la pillola fatta con un succo di frutta in polvere. I nutricosmetici sono utili ma spesso le fonti naturali delle vitamine come frutta e verdura sono molto meno efficaci. Però è necessario prendere questi integratori sotto rigido controllo medico e non fare di testa propria. Per quanto rigauarda la pelle sono molto importanti vitamina A e B. Il messaggio che si vuole dare è che la nuova battaglia culturale è difendere il proprio diritto all’età.

E allora giù con le pillole senza mandare in soffitta le creme e la chirurgia estetica diventa microinvasiva. Al bando le labbra a canotto, gli zigomi a baionetta, le tette a panettone. Sì alle creme naturali, biologiche o supertecnologiche ovvero la genetic beauty. Bisogna ricordarsi che il sole è la principale causa di invecchiamento; inutile spendere un patrimonio in profumeria ma oltre a creme, pillole il buon senso rimane la grande regola da rispettare.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche