La figlia di Lele Mora piange a “Pomeriggio 5”

Gossip

La figlia di Lele Mora piange a “Pomeriggio 5”

Lele Mora, lo scorso 30 dicembre, ha tentato il suicidio.

L’agente dei vip, rinchiuso in carcere per bancarotta fraudolenta, non se la passa di certo molto bene.

Ieri, la figlia Diana, ospite a “Pomeriggio Cinque” da Barbara D’Urso, ha parlato con occhi lucidi e la voce strozzata.

Scoppiata a piangere, ha raccontato il racconto doloroso di suo padre.

Un uomo che ha cercato di soffocarsi. Un uomo che ha perso il lume della ragione.

Lui ha tentato di soffocarsi, nascondendosi, in quanto è sorvegliato. Non si ricorda del gesto e dalle lettere che scrive, ti rendi conto che ripete le stesse cose più e più volte“.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Loading...