La figlia di Michael Jackson ha tentato il suicidio COMMENTA  

La figlia di Michael Jackson ha tentato il suicidio COMMENTA  

La figlia di Michael Jackson avrebbe cercato di togliersi la vita tagliandosi le vene. Paris Jackson ha tentato il suicidio ma sarebbe stata salvata in tempo e ora si troverebbe ricoverata in un ospedale di Los Angeles.

Il ricovero è stato confermato da un avvocato della nonna Katherine che, al tabloid Daily News ha anche spiegato quanto la ragazzina abbia sofferto dopo la morte del padre: “Ha sofferto ma non sappiamo a cosa possa esser stata esposta che ha precipitato tutto questo”. Secondo quanto riportato su Tmz, i soccorsi sarebbero giunti nella sua casa a Calabasas chiamati da una voce, della quale ancora non si conosce l’identità, che avrebbe detto che Paris Jackson si era tagliata le vene dei polsi.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*