La Fondazione IRCCS è alla ricerca di Tecnici di laboratorio biomedico

Lavoro

La Fondazione IRCCS è alla ricerca di Tecnici di laboratorio biomedico

La Fondazione IRCCS è alla ricerca di Tecnici di laboratorio biomedico
La Fondazione IRCCS è alla ricerca di Tecnici di laboratorio biomedico

La Fondazione IRCCS è alla ricerca di personale: otto i Tecnici di laboratorio biomedico da assumere secondo il bando di concorso.

La Fondazione IRCCS ha indetto una selezione pubblica per l’assunzione di otto Tecnici di laboratorio biomedico. Il bando di concorso che avrà scadenza il 19 settembre 2016, prevede l’inserimento di Collaboratori professionali sanitario-tecnico di laboratorio con inquadramento categoria D del Comparto Sanità Pubblica. La versione integrale del bando è consultabile sul sito della Fondazione Irccs Policlinico ‘San Matteo’ di Pavia, alla sezione Concorsi.

I requisiti fondamentali per partecipare al concorso sono il possesso della Laurea Triennale in Tecniche di Laboratorio Biomedico o titolo equipollente. Inoltre i candidati dovranno l’età minima di 18 anni, essere cittadini italiani, essere fisicamente idonei all’impiego e essere nel pieno del godimento dei diritti civili e politici.

Il concorso è articolato in quattro prove d’esame. Inizialmente i candidati verranno sottoposti a una prova preselettiva consistente in un quiz a risposta multipla di cultura generale.

La preselezione verrà indetta solo nel caso in cui le domande pervenute saranno superiori alle 150. Coloro che supereranno il quiz potranno svolgere la prova scritta con argomento attinente all’attività che i collaboratori andranno a svolgere. Sarà la Commissione esaminatrice a scegliere l’argomento e le domande a cui rispondere in maniera sintetica.

In seguito alle due prime prove, il bando prevede anche una prova pratica e una orale. La prova pratica verterà sull’esecuzione di tecniche specifiche. La prova orale invece avrà come argomenti le materie oggetto della prova scritta e la dimostrazione di conoscenza di lingua e elementi di informatica. La conoscenza di una lingua tra francese, inglese e spagnolo è infatti uno dei requisiti specifici che i candidati dovranno possedere.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche