La fotografia di strada a portata di tutti

Guide

La fotografia di strada a portata di tutti

La street photography, o fotografia di strada in Italia, è l’arte di scattare in luoghi pubblici. È un ottimo modo per catturare la gente nel suo elemento naturale e, anche se non volete fotografare le persone o le vie di per sè, è possibile cogliere gli spazi pubblici come sono realmente. Ci sono però alcuni importanti elementi da tener presente quando fotografate in strada.

  • Innanzitutto dovrete utilizzare un obiettivo grandangolare e un teleobiettivo che vi permetteranno di cogliere dall’ampio spazio fino al più piccolo particolare. Di solito è bene usare la macchina fotografica in modalità manuale perchè avrete la possibilità di gestire al meglio la resa della fotografia. Anche se non fondamentale, un teleobiettivo è utile per realizzare foto dalla vostra macchina, avvicinando soggetti che possono essere molto distanti.
  • Quando avrete tutto il materiale tecnico, dovete iniziare a fotografare. Mettete a fuoco manualmente oppure impostate il metodo automatico, che si rivela indispensabile quando dovete scattare molte foto in tempi brevi.

    Poi, senza badare troppo a guardare attraverso il mirino o lo schermo LCD per ottenere inquadrature perfette, iniziate a scattare. È ottimo in questo caso usare il grandangolo che permette un’eccezionale profondità di campo. Alcuni preferiscono nascondere e camuffare la macchina fotografica mentre altri sono più aperti e dichiarano la propria volontà di scattare in strada.

  • Usate una macchina fotografica digitale. La fotografia di strada può portare con sè un gran numero di errori quindi, se avrete dei file digitali, vi sentirete meno giù se solo pochi scatti saranno venuti bene.
  • Camminate in giro con la vostra macchina. Guardate i luoghi pubblici con un occhio critico. Ci sono possibilità di scatto tutt’attorno a voi e ciò che dovete fare è solo coglierle al volo. Non dovete programmare nulla ma solamente prestare attenzione a ciò che vi circonda in ogni momento. Man mano proseguirete, imparate ad osservare anche in termini di composizione.

    Componete la vostra foto secondo queste quattro semplici regole: fate in modo che le lin orizzontali e verticali si incrocino in modo ordinato, che gli oggetti essenziali si trovino alle intersezioni delle linee, introducete delle linee diagonali e ovviamente posizionate il soggetto in evidenza.

  • Siate consci delle reazioni che potete suscitare nella gente. Se vi accorgete che il vostro potenziale soggetto è a disagio nell’essere fotografato, lasciate perdere. Non rischiate di scattare in situazioni chiaramente non appropriate. I luoghi sono pubblici e quindi ci sono tantissime altre cose a cui potete dedicare la vostra attenzione. Non disturbate gli spazi privati delle persone.

A questo punto siete pronti per cominciare. Siate rilassati, amichevoli e partecipate a qualsiasi attività che si sta svolgendo. Se siete coinvolti sarà più facile essre accettati.

Qualche ultimo suggerimento…

  • Tenete presente che in alcuni paesi è illegale fotografare le persone senza il loro consenso quindi informatevi bene prima di scattare.
  • Quando ci sono dei bambini è bene chiedere il permesso di fotografare ai loro genitori.
  • In alcuni casi potreste aver bisogno di un permesso rilasciato dal modello prima di pubblicare o vendere foto che lo ritraggano.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Loading...