La fresia comune COMMENTA  

La fresia comune COMMENTA  

La fresia comune (Freesia corymbosa) è una pianta sempreverde della famiglia degli iris. Originaria del Sud Africa, cresce anche negli Stati Uniti nei paesi caldi come la California e la Florida. La pianta è nota per i suoi fiori profumati e vistosi. Anche se variano quanto a dimensione e colore, ci sono molte caratteristiche generali tra le fresie comuni.


Habitat

La fresia comune cresce in ambienti esterni in climi molto caldi. Se il vostro giardino si trova nelle zone USDA dalla 4 alla 8, potete piantare la fresia comune in grossi contenitori durante la primavera. Se si trova nelle zone dalla 9 alla 11, puoi piantarla direttamente all’esterno in giardino durante l’autunno.


Fioritura

La fresia dovrebbe fiorire approssimativamnte 12 settimane dopo essere stata piantata. Il colore dei fiori include il blu, crema, lavanda, arancione, rosa, rosso, bianco e giallo. I fiori hanno un dolce profumo, e ciò li rende degli eccellenti fiori da vaso.


Bulbi

La fresia comune ha un bulbo sotterraneo da cui nascono il fiore e le foglie. Quando il fiore muore, puoi estrarre i bulbi e conservarli in un sacchetto di carta in un luogo asciutto, buio e fresco. La stagione successiva puoi ripiantarli nel terreno o in un vaso e loro rinasceranno.

L'articolo prosegue subito dopo


Cura

La fresia comune richiede il sole tutto il giorno. I fiori prosperano in un suolo ricco e ben irrigato. Se il terreno del tuo giardino è carente di nutrienti come nitrogeno o fosforo, applica un fertilizzante liquido. Per controllare il terreno, fai un test casalingo o fanne analizzare un campione all’università locale, dove un esperto ti dirà quali nutrienti mancano o abbondano in esso.

Altri usi

L’olio della fresia può essere usato per i profumi e nell’aromaterapia. Non è tossico.

Leggi anche

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*