La frutta e gli oli migliori per avere capelli sani e lucidi

Guide

La frutta e gli oli migliori per avere capelli sani e lucidi

Quello di avere capelli sani e lucidi è un obiettivo a cui puntano molte persone. Alcuni prendono la via di acquistare cosmetici per illuminare i capelli spenti, ma non è necessario perché quello che mangi può illuminare e rinforzare i tuoi capelli. Una dieta equilibrata ricca dei cosiddetti “supercibi” come alcuni tipi di frutta o di oli, trattano i capelli dall’interno per agire sull’aspetto esteriore.

Oli

Gli acidi grassi omega-3 presenti nelle uova, nelle noci e nei pesci grassi come il salmone, aiutano a rendere i capelli più lucidi. Questi oli possono essere assunti anche mediante alcuni oli vegetali o di semi di lino, ma si trovano in quantità elevate in pesce e uova. La proteina contenuta in questi alimenti aiuta anche i capelli a crescere forti e sani. Nelle uova sono presenti anche la vitamina B12 e la biotina, che sono entrambe essenziali per la salute di pelle, unghie e capelli.

Avocado

Gli avocado contengono elevate quantità di vitamina E.

Solo 30 gr di un avocado di media grandezza contengono l’8% della razione giornaliera raccomandata di vitamina E. Se però non vi piace l’avocado, potete farne una maschera da mettere sui capelli. Mescolate un avocado maturo con due cucchiai di yogurt, un uovo crudo, mezzo cucchiaino di olio di rosmarino e un cucchiaino di olio di jojoba; quindi massaggiate il cuoio capelluto e lasciate in posa per 20 minuti prima di lavare i capelli con lo shampoo. La vitamina E aiuta inoltre a mantenere vivace il colore dei capelli e previene le doppie punte.

Olio di cocco

Gli acidi grassi a catena media presenti nell’olio di cocco vengono utilizzati in modo diverso dal vostro corpo rispetto ad altri grassi saturi e un ulteriore vantaggio di quest olio consiste nella sua capacità di mantenere i capelli lucidi e sani. Utilizzare l’olio di cocco per cucinare il pollo o il pesce, aggiungerlo ai frullati o metterlo direttamente sui vostri capelli come una maschera, strofinandolo al cuoio capelluto e lasciandolo in posa per 30 minuti prima di lavarli.

L’olio di cocco contiene inoltre agenti anti fungini e aiuta a proteggere e trattare i capelli contro problemi del cuoio capelluto come la forfora.

Frutta ricca di vitamina C

Frutta ad alto contenuto di vitamina C come arance, pesche, ananas, fragole e kiwi aiutano a mantenere i capelli sani. Le diete carenti di vitamina C possono infatti portare i capelli a diventare secchi e fragili. Gli antiossidanti presenti in questa frutta aiutano anche a combattere i radicali liberi proteggendo i capelli dagli agenti inquinanti presenti nell’ambiente. Bisognerebbe quindi assicurarsi di mangiare molta frutta ad alto contenuto di vitamina C, ma è possibile ottenere questi benefici effetti anche applicando il succo di questa frutta direttamente sui capelli mischiandoli allo shampoo. Si può utilizzare il succo di pesche, fragole, kiwi o un mix di tutti e tre, e aggiungerlo allo shampoo, utilizzandolo normalmente. Sarebbe più opportuno farlo di volta in volta per assicurarsi che i contenuti siano freschi.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*