La giornata di primavera del Fai apre le bellezze nascoste di Genova

Genova

La giornata di primavera del Fai apre le bellezze nascoste di Genova

FAI

Genova– Nella giornata di oggi sabato 27 marzo e di domani, domenica 28, in occassione della 18a edizione della “Giornata di Primavera del Fai” si potranno ammirare, grazie ad un’apertura straordinaria, alcuni tesori normalmente nascosti, come:
Palazzo della Meridiana, il Laboratorio di restauro di Franca Carboni e la Barbieria Giacalone.

Palazzo della Meridiana, recentemente sottoposto ad un restauro integrale, è un importante esempio di palazzo nobiliare del 500. Nel 2006 è stato inserito nella lista dei 42 palazzi di Genova dichiarati Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO.

Il Laboratorio di restauro dipinti di Franca Carboni, in salita San Francesco 7, conserva ancora i caratteri architettonici e decorativi originali, gli arredi, l’organo e una tela opera di Stefano Magnasco, pittore genovese del 600.

Sarà inoltre visitabile la Barbieria Giacalone in Vicolo dei Caprettari, antica bottega di barbiere liberty-decò del 1922.

Mentre in provincia sarà aperta al pubblico l’Abbazia di San Fruttuoso a Camogli.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche